Linkedin è cambiato…. Si! Ecco una breve mappa all'orientamento!

Chi di voi, alzi la mano, una bella mattina ha pensato di “fare un giro su Linkedin” e si è accorto che tutto era cambiato??

Bene, lo sappiamo è come andare a bere il caffè al mattino nel solito bar sotto l’ufficio …e  dall’oggi al domani il locale ha cambiato l’arredamento interno.

Partiamo nel darvi una certezza…. Il caffè è buono come sempre!

Infatti Linkedin, pur avendo modificato, l’aspetto grafico ed alcune funzioni non ha variato la sua funzione primaria.

 

Ecco un breve elenco delle principali modifiche:

-          Non esiste più la ricerca avanzata delle persone e la possibilità di salvare la ricerca effettuata, lasciando il posto ad una versione base con un numero di filtri limitato. Per recuperare queste funzioni serve prendere in considerazione il passaggio a Sales Navigator.

-          Finalmente anche dal sito, Linkedin non ci chiede più “Come hai conosciuto ..?” semplificando notevolmente i percorsi di collegamento con i nuovi contatti. Ma ci suggerisce l’importante possibilità di personalizzare le richieste di contatto.

-          Possiamo modificare gli aggiornamenti che abbiamo pubblicato esattamente come facciamo su Facebook, senza necessariamente doverli eliminare e ripubblicare da capo.

-          È sparita la Relationship Tab e conseguentemente la possibilità di inserire tag privati ai collegamenti. Non risulta quindi più possibile richiamare gruppi di persone velocemente se non attraverso l’utilizzo di Sales Navigator.

-          È possibile conoscere le statistiche degli aggiornamenti (tra cui il numero di visualizzazioni) consentendoci di esaminare la portata che hanno avuto e migliorare le pubblicazioni future.

 

Mi auguro di non aver spaventato nessuno… in ogni caso…. Per qualsiasi necessità, siamo a vostra completa disposizione!